Genealogia – Introduzione

PER INIZIARE A NAVIGARE IN QUESTA SEZIONE E’ SUFFICIENTE SCRIVERE UN NOME O UN COGNOME NELLO SPECCHIETTO IN ALTO A DESTRA E CLICCARE SULLA LENTE.
QUI LA LISTA DEI COGNOMI PRESENTI.

Se poi qualcuno volesse capire meglio dove si trova, cosa c’è e come funziona, può leggere le righe che seguono!

– – – – –

Cos’è la genealogia? Cosa significa “albero genealogico“? Una lista di antenati? O forse è meglio dire una serie di discendenti a partire da due illustri e lontani capostipiti? Ed ecco che, secondo questa accezione, ognuno di noi fa parte di più alberi genealogici, di più famiglie, e di conseguenza poi è davvero difficile non fare un po’ di confusione quando si provi mentalmente a mettere in ordine tutti i propri zii, compresi quelli che si vedono poco di frequente!

Basta approfondire un po’ le nostre parentele per finire col mettere insieme in un unico intreccio persone di tutte le “razze”, lontane tra loro per età, mestiere, stile di vita e residenza geografica! Se poi la curiosità è tale da espandere la ricerca anche ai parenti di parenti allora si finisce per abbracciare tutto il paesello natìo… ma anche di più!

Così più o meno è andata (e sta tutt’ora andando: è sempre in divenire) con questa ricerca. Iniziando da noi, genitori, nonni, zii, prozii e poi sempre più lontano ci siamo resi conto che scavando e scavando stavamo trovando collegamenti con quasi tutti i nostri compaesani. E allora si potrebbe dire che questa banca dati sempre più grande sia l’albero di paese, di San Michele al Fiume.

In realtà però, per quanto appena detto, è difficile circoscrivere una genealogia a una sola famiglia così come a un solo paese: le persone da sempre si spostano, sposandosi con altre provenienti da altri luoghi, oppure per cercare fortuna, lavoro e cibo per sopravvivere. E allora le 17690 persone censite fino ad ora e presenti in questa sezione del sito non sono o sono state tutte esclusivamente sanmichelesi; ci rientrano tanti altri, collegati da qualche parentela di qualche tipo, che varca i confini parrocchiali, comunali, regionali o anche nazionali!

La probabilità di trovarci qualcuno di vostra conoscenza sarà ovviamente più alta se proveniva da terre non lontane da San Michele e dalla Valle del Cesano (Mondavio, Orciano di Pesaro, San Giorgio di Pesaro, Monte Porzio, Corinaldo, San Lorenzo in Campo, Castelleone di Suasa, Barchi, Piagge…).

– – – – –

Per approfondire un po’…

  • COSA C’E’ IN QUESTA BANCA DATI? DA QUALI FONTI SONO STATE PRESE LE INFORMAZIONI?

Fonti, Note e Suggerimenti per la consultazione

  •  COME TROVARE QUALCOSA TRA LISTE E GRAFICI? COME FUNZIONA QUESTA SEZIONE DEL SITO? QUALI SONO I COMANDI PRINCIPALI?

Mini-guida con istruzioni per l’uso

– – – – –

Con la speranza che condividiate con noi la bellezza e l’importanza di questo lavoro, il piacere di riordinare e ricordare chi prima di noi ha fatto la storia dei nostri luoghi e ci ha dato il privilegio di essere ora qui a continuare a scriverla. Persone normali, per la maggior parte non abbastanza rilevanti da finire in un libro di storia, ma non per questo inutili o banali, e che ci piacerebbe ospitare quante più possibile in questo spazio web.

Piero e Tamara

I commenti sono chiusi.