Dino SbrozziAge: 77 years18731950

Name
Dino Sbrozzi
Given names
Dino
Surname
Sbrozzi
Birth August 25, 1873 32 31
Address: Parrocchia di San Silvestro
Birth of a brotherdott. Emilio Sbrozzi
June 8, 1876 (Age 2 years)
Address: Parrocchia di San Silvestro
Death of a motherOrsola Stirati
October 13, 1894 (Age 21 years)
Address: Parrocchia di San Silvestro
Death of a paternal grandmotherIrene Buzzetti Monti
February 26, 1898 (Age 24 years)
Address: Parrocchia di San Silvestro
Death of a fatherBaldassarre Sbrozzi
November 9, 1904 (Age 31 years)
Address: Parrocchia di San Silvestro
Occupation
Agronomo

Note:
Dino Sbrozzi a Pesaro (a cura di Cristina Ravara Montebelli, archeologa e amministratrice di YourBoostsrls) Dino Sbrozzi è nato ad Orciano di Pesaro nel 1873 e quest’anno ricorrono i 70 anni dalla sua morte. Aveva frequentato il Regio Istituto Tecnico D. Bramante, diplomandosi perito agrimensore nel 1892 e poi si era laureato in Scienze agrarie presso la Scuola Superiore di Agricoltura di Portici nel 1895. Subito dopo la laurea, nel 1896, aveva ottenuto una borsa di studio come tirocinante presso la Cattedra Ambulante di Agricoltura di Rovigo e in quel periodo si era interessato agli allevamenti bovini della provincia di Pesaro e Urbino, infatti aveva pubblicato nel periodico “Le Stazioni sperimentali agrarie italiane” di quell’anno un articolo dal titolo “La produzione bovina della Provincia di Pesaro e Urbino”. Dopo pochi mesi viene nominato Direttore della Cattedra Ambulante provinciale di Forlì con sede a Rimini, dove resterà fino al 1901, quando diventa direttore della Cattedra Ambulante di Padova. Nell’Archivio della Famiglia Palloni (Fondo Sbrozzi), c’è la traccia inedita di una conferenza pronunciata a Pesaro il 18 febbraio 1900, dal titolo “La Cooperazione in Agricoltura”, dove sono riportati i vari punti che aveva sviluppato edesordisce con questa frase: “Ringraziamento per aver pagato il tributo qui dove ho formato l’intelligenza”. Interessanti sono alcuni punti quali l’importanza delle “Cooperative: di credito, di produzione, di consumo” e del “Credito indiretto: Cassa di Rimini, di Ferrara. Credito diretto al Consorzio; Conto corrente scoperto volta a volta; Credito del Consorzio, fiduciario, intermediari, cambiario, conto corrente, cambiali!! E intanto: oculatezza”. Temi ancora oggi molto attuali ad oltre un secolo di distanza! (Per la biografia aggiornata si veda: L. Barducci, “Dino Sbrozzi e la Valle Felici”, in “Le vie della seta a Cervia e la Valle Felici” in c.d.s.).
Death October 25, 1950 (Age 77 years)
Family with parents - View this family
father
Baldassarre Sbrozzi
Birth: December 2, 1840 32 21Orciano di Pesaro, PU, Marche, ITA
Death: November 9, 1904Orciano di Pesaro, PU, Marche, ITA
mother
himself
Dino Sbrozzi
Birth: August 25, 1873 32 31Orciano di Pesaro, PU, Marche, ITA
Death: October 25, 1950Orciano di Pesaro, PU, Marche, ITA
3 years
younger brother

Occupation
Dino Sbrozzi a Pesaro (a cura di Cristina Ravara Montebelli, archeologa e amministratrice di YourBoostsrls) Dino Sbrozzi è nato ad Orciano di Pesaro nel 1873 e quest’anno ricorrono i 70 anni dalla sua morte. Aveva frequentato il Regio Istituto Tecnico D. Bramante, diplomandosi perito agrimensore nel 1892 e poi si era laureato in Scienze agrarie presso la Scuola Superiore di Agricoltura di Portici nel 1895. Subito dopo la laurea, nel 1896, aveva ottenuto una borsa di studio come tirocinante presso la Cattedra Ambulante di Agricoltura di Rovigo e in quel periodo si era interessato agli allevamenti bovini della provincia di Pesaro e Urbino, infatti aveva pubblicato nel periodico “Le Stazioni sperimentali agrarie italiane” di quell’anno un articolo dal titolo “La produzione bovina della Provincia di Pesaro e Urbino”. Dopo pochi mesi viene nominato Direttore della Cattedra Ambulante provinciale di Forlì con sede a Rimini, dove resterà fino al 1901, quando diventa direttore della Cattedra Ambulante di Padova. Nell’Archivio della Famiglia Palloni (Fondo Sbrozzi), c’è la traccia inedita di una conferenza pronunciata a Pesaro il 18 febbraio 1900, dal titolo “La Cooperazione in Agricoltura”, dove sono riportati i vari punti che aveva sviluppato edesordisce con questa frase: “Ringraziamento per aver pagato il tributo qui dove ho formato l’intelligenza”. Interessanti sono alcuni punti quali l’importanza delle “Cooperative: di credito, di produzione, di consumo” e del “Credito indiretto: Cassa di Rimini, di Ferrara. Credito diretto al Consorzio; Conto corrente scoperto volta a volta; Credito del Consorzio, fiduciario, intermediari, cambiario, conto corrente, cambiali!! E intanto: oculatezza”. Temi ancora oggi molto attuali ad oltre un secolo di distanza! (Per la biografia aggiornata si veda: L. Barducci, “Dino Sbrozzi e la Valle Felici”, in “Le vie della seta a Cervia e la Valle Felici” in c.d.s.).
Licenza Creative CommonsRegolamentiamo tutti i diritti sui contenuti di nostra creazione e sulla strutturazione della banca dati tramite la licenza CC BY-NC-ND:
ne concediamo la libera riproduzione, purché se ne citi la paternità, non vengano modificati e non siano utilizzati a fini commerciali.